Sold Out New

Balocco vetro murano soffiato di Venezia

8.00 

->WhatsApp<-

Inizia ORA una chat col Venditore!
347 7956590
BALOCCO VETRO MURANO SOFFIATO DI VENEZIA 8 X 8 CM € 8 COMPLETO DI SCATOLA REGALO LAVORAZIONE A LUME.
vg10

Il balocco vetro murano soffiato di Venezia è fatto con la lavorazione del vetro soffiato, eseguita a mano da esperti artigiani che danno vita ad oggetti meravigliosi servendosi solamente di pochi semplici oggetti e della propria abilità.Questa tecnica prevede l’utilizzo di una lunga canna, detta ‘canna da soffio’: qui, mentre ad un’estremità si trova il vetro fuso pronto per essere modellato, all’altra troviamo l’artigiano, il quale, soffiando dentro alla canna, darà forma all’oggetto di vetro.Le due possibili tecniche che possono essere seguite in questa fase della lavorazione sono: il soffio libero ed il soffio in stampo.La differenza tra le due appare piuttosto lampante, in quanto: nel primo caso l’artigiano procede modellando manualmente l’oggetto (cioè utilizzando soltanto l’aria e alcuni semplici oggetti), mentre nella tecnica di soffio in stampo il vetro incandescente viene posto all’interno di uno stampo in cui l’artigiano, mediante la canna da soffio, immetterà dell’aria che servirà per fare aderire il vetro alle pareti dello stampo.A questo punto, ottenuta la forma principale del balocco vetro murano soffiato di Venezia  si procederà alla creazione degli accessori come: il piedistallo, i piedini o il gambo dell’oggetto.Si stacca poi l’oggetto dalla canna e si procede a modellarne la bocca sottoponendolo a ripetuti riscaldamenti; in fine si aggiungono i vari elementi decorativi richiesti dal modello.Assai diversa è la lavorazione meccanica del vetro che, se volessimo, potremo anche definire meno affascinante.Questa tecnica si suddivide in due settori principali, ossia il settore del vetro piano (si occupa di creare lastre di vetro) e vetro cavo (fabbrica contenitori come bottiglie, flaconi, boccette?).Quando però si parla di lavorazione meccanica del vetro è necessario distinguere tra la lavorazione completamente meccanizzata, in cui il ruolo dell’artigiano è sostituito della macchine automatiche, e lavorazione parzialmente meccanizzata che, più vicina al metodo artigianale, lascia ancora un certo spazio alla figura dell’artigiano, il quale, anche se non è più un artista ma un semplice controllore, risulta comunque indispensabile in alcuni passaggi della fabbricazione degli oggetti in vetro.

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Balocco vetro murano soffiato di Venezia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *