Sold Out New

Porta chiave medico della peste

5.00 

PORTA CHIAVE MEDICO DELLA PESTE 10 X 3 CM € 5  IN ACCIAIO SMALTATO RIMANE SEMPRE BELLO COMPLETO DI CONFEZIONE REGALO MADE IN ITALIA.

PORTA CHIAVE MEDICO DELLA PESTE

Tra le maschere veneziane più bizzarre è quella del medico della peste con la quale sono stati realizzati il porta chiave medico della peste in acciaio.

Il porta chiave medico della peste è riconoscibile dal lungo naso simile al becco di una cicogna. In origine questa non era una maschera ma bensì doveva servire da protezione ai cosiddetti Medici della Peste, che venivano a contatto con gli ammalati di questo terribile morbo.

Questa malattia uccise metà della popolazione di Venezia durante le due epidemie che sconvolsero l’Europa nel 1576 e nel 1630. I Medici della Peste inserivano delle erbe aromatiche all’interno del becco delle maschere, indossavano degli occhiali e toccavano gli appestati e i loro indumenti solamente con una bacchetta di legno.

Tutti questi erano considerati mezzi di protezione indispensabili per non venire contagiati. Altro costume tipico delle maschere veneziane è quello a righe bianche e verdi di Zanni, conosciuto anche con il nome di Brighella.

Pantalone

Fra le maschere veneziane per eccellenza si può annoverare quella di Arlecchino, che ha origini bergamasche. Essa è facilmente riconoscibile per il suo costume multicolore e per i suoi continui movimenti alternati a salti e a capriole. Fu il protagonista di una delle più celebri commedie di Carlo Goldoni, “Arlecchino Servitore di Due Padroni”.

Pantalone è un personaggio anziano, astuto e avaro. Tipica tra le maschere veneziane della Commedia dell’Arte, la figura di Pantalone rappresenta in forma farsesca il carattere del mercante di Venezia che tanto ha contribuito con i suoi commerci alla ricchezza della sua città.

Spesso sopraffatto dall’avvenenza femminile delle maschere veneziane di Colombina e Franceschina, egli veniva anche chiamato Pantalon de’ Bisognosi.

Pantalone venne interpretato magistralmente nel ‘900 dal grande attore Cesco Baseggio. Il regista teatrale che forse meglio ha diretto queste due maschere veneziane nelle commedie goldoniane fu Giorgio Strehler.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Porta chiave medico della peste”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.